Sicurezza del paziente in sala operatoria: Dräger Atlan® - Dräger Atlan A350 e A350 XL aiutano a garantire la sicurezza del paziente in sala operatoria

Sicurezza del paziente in sala operatoria: Dräger Atlan®

Contattateci

Un modo ingegnoso per garantire la sicurezza nelle procedure complesse

La nostra famiglia di dispositivi Atlan rende la complessità gestibile con un'aria di semplicità. Facilitano la sicurezza e la flessibilità in un ambiente di lavoro estremamente complesso, consentendo ai team di anestesia di padroneggiare rapidamente situazioni che si aggravano improvvisamente, con la massima fiducia. Garantiscono la massima sicurezza del paziente e facilità operativa, fornendo ai medici informazioni in tempo reale al momento del bisogno: un modo semplicemente geniale per affrontare la sicurezza del paziente in sala operatoria. Ecco perché siamo il vostro specialista nell’acute care

Dräger Atlan A350

Quando la flessibilità è vitale: Dräger Atlan

Dräger Atlan A350 e A350 XL sono incentrati sulla semplificazione delle procedure di lavoro sia per il personale clinico che per gli ingegneri biomedici, consentendo loro di affrontare ogni sfida con facilità. Il sistema Atlan è innovativo e flessibile e offre la massima efficienza nelle prestazioni e nei costi.

  • Le postazioni di lavoro su misura con opzioni di configurazione altamente flessibili incorporano il monitoraggio del paziente, l'IT e componenti di terzi - ad esempio le pompe di infusione.
  • Le workstation sono compatibili con tutte le procedure chirurgiche e le condizioni spaziali. Sono disponibili anche nelle varianti a parete e a soffitto.
  • Le installazioni standardizzate facilitano la gestione del parco macchine e riducono lo sforzo di formazione del personale clinico. Conoscerne uno, conoscerli tutti.

Dettagli del prodotto

La nostra qualità è il risultato di test estremi

Come si costruisce veramente la qualità? Crediamo che si cominci con la comprensione della tecnologia nel suo nucleo fondamentale. Progettare una qualità robusta in un prodotto è una cosa - ma bisogna anche assicurarsi che il risultato resista alla realtà più dura. I nostri dispositivi per l'anestesia sono sottoposti a innumerevoli stress test e innumerevoli ore di funzionamento, spingendo sempre più in là i parametri di qualità e durata.

L'operatore sanitario interagisce con lo schermo del monitor del paziente

Sicurezza dei pazienti: la nostra passione per la sicurezza non ha limiti

Pensare in anticipo per prevenire l'imprevedibile, per garantire che le caratteristiche di sicurezza funzionino bene quando conta, questa è la sfida di sviluppo che i nostri ingegneri abbracciano con passione. Il nostro obiettivo è quello di orchestrare perfettamente la facilità d'uso e l'implementazione tecnica delle funzioni di sicurezza critiche. La nostra tecnologia dimostra i suoi punti di forza quando è più necessario - aiutandovi a mantenere il controllo nelle situazioni più imprevedibili, indipendentemente dallo scenario. Perché la sicurezza del paziente non ha limiti.

Di passione in passione

I nostri specialisti dello sviluppo dei prodotti parlano del perché la facilità d'uso e il design istintivo sono essenziali per la sicurezza del paziente.

Sicurezza del paziente in sala operatoria

Anche se la mortalità anestetica è indubbiamente diminuita negli ultimi decenni, la morbilità legata all'anestesia e all'intero periodo perioperatorio rimane significativa. Gli anestesisti sono in una posizione chiave per prendere l'iniziativa in questo senso. PD Dr.Sven Staender, capo di Anestesia e Medicina Intensiva, Ospedale Männedorf, Svizzera e il Dr. Friedrich, capo del centro di simulazione all'Ospedale Universitario di Hannover, condividono le loro opinioni sui modi importanti in cui gli anestesisti possono migliorare la sicurezza chirurgica per i pazienti e come la simulazione può aiutare.

PD Dr. Staender Interview Image

Guarda l'intervista con il PD Dr. Staender, Ospedale Männedorf, Svizzera

Dr. Freidrich Interview Image

Guarda l'intervista con il Dr. Freidrich, Ospedale Universitario di Hannover, Germania

Dr. Freidrich_PS_780520.jpg

Guarda l'intervista con il PD Dr. Staender, Ospedale Männedorf, Svizzera

Guarda il video

Cosa rende esattamente la famiglia Atlan così sicura?

Atlan offre un sistema di funzioni di sicurezza che infonde fiducia agli assistenti, facilitando la routine quotidiana e aiutando a salvaguardare da situazioni impreviste.

Dräger Atlan A350/A350 XL

Dräger Atlan A350/A350 XL: uno sguardo più profondo

Ottieni maggiori informazioni e dettagli sulla serie completa di caratteristiche cliniche e sulla comprovata qualità di ventilazione che rendono Atlan la stazione di lavoro per anestesia ideale per tutti i pazienti e le procedure chirurgiche.

Dettagli del prodotto

Funzionamento sicuro - in qualsiasi momento

  • Un'interfaccia utente intuitiva e standardizzata significa una gestione sicura anche sotto stress.
  • Gli strumenti di supporto consentono di prendere decisioni informate in situazioni complesse.
  • Il controllo del mismatch del tubo flessibile riduce la possibilità di confusione tra le connessioni inspiratorie ed espiratorie.

Funzionamento sicuro - in qualsiasi momento

  • Un autotest automatico mette fine alle lunghe e ingombranti procedure di autotest e la lista di controllo pre-test è arricchita da illustrazioni di facile comprensione.
  • La procedura di autotest è conforme alle linee guida delle società di anestesia nazionali (ad esempio AAGBI e DGAI)
  • Pronto a partire al termine: l'autotest automatico include tutti i componenti rilevanti.

Preparazione accurata

  • La modalità manuale di backup fornisce un livello di fallback intelligente. Gli anestesisti possono accendere e assumere il controllo manuale in qualsiasi momento. 
  • Ventilazione continua anche in caso di guasto al sensore di flusso o all'alimentazione del gas.
  • In caso di mancanza di corrente, la gestione intelligente dell'energia assicura il massimo tempo di funzionamento della batteria.

Download suggeriti

Whitepaper sull'errore umano in anestesia
Whitepaper: errore umano in anestesia

Ottieni un'ampia panoramica dell'argomento più spunti per una discussione più profonda sul perché dovremmo dare un'occhiata più da vicino all'errore umano. Impara come possiamo iniziare a migliorare la situazione.

Scarica il whitepaper

Infografica sull'errore umano in anestesia
Infografica: l'errore umano in anestesia

L'errore umano in anestesia può portare a incidenti perioperatori critici. Dai un'occhiata ad alcune cifre interessanti relative all'argomento.

Scarica l'infografica

L'assistente si occupa della ventilazione del paziente in sala operatoria

Protezione dei polmoni: miglioramento continuo delle prestazioni di ventilazione

Negli ultimi anni, è diventato un fatto assodato che l'anestesia generale, anche se considerata sicura, può compromettere il sistema respiratorio. La paralisi muscolare, la gestione delle vie aeree, la ventilazione meccanica, la posizione del paziente e l'intervento chirurgico sono fattori che contribuiscono - singolarmente o in combinazione - e possono portare a complicazioni. Prevenire è meglio che curare, ecco perché l'Atlan si concentra sulla ventilazione polmonare protettiva.

La nostra passione per le tecnologie di ventilazione polmonare dolce

Cosa c'entrano le trombe o i sassofoni con la ventilazione meccanica protettiva? Probabilmente più di quanto ci si possa aspettare. Un'applicazione precisa del flusso e della pressione, assicurando l'azionamento e lo scambio di gas e mantenendo la giusta tempistica - combinata con un'intelligenza di fondo intelligente - che porta a un risultato fantastico sia per il pubblico audiofilo che per i pazienti chirurgici. Guarda i nostri progettisti di sistemi per anestesia che danno un'occhiata alla loro passione per la ventilazione precisa e l'intelligenza di fondo nei ventilatori per anestesia.

Perché la ventilazione protettiva dei polmoni è importante per ogni paziente

La ventilazione meccanica è un intervento potenzialmente dannoso. Guarda il Dr. Ary Serpa Neto spiegare perché si è interessato alla ventilazione protettiva dei polmoni. Dai primi studi "sconvolgenti" che ha letto, alle strategie per migliorare i risultati dei pazienti in terapia intensiva e in sala operatoria. Condivide come sia facile implementare tali strategie nella pratica clinica.

Protezione polmonare incorporata

Atlan incorpora un sistema di funzionalità per proteggere i polmoni di ogni paziente da volumi tidal elevati involontari, pressioni inspiratorie e altre condizioni potenzialmente dannose. Protegge i polmoni a diversi livelli e consente una strategia di ventilazione protettiva completa.

Dräger Atlan A350/A350 XL

Dräger Atlan A350/A350 XL: uno sguardo più profondo

Ottieni maggiori informazioni e dettagli sulla serie completa di caratteristiche cliniche e sulla comprovata qualità di ventilazione che rendono Atlan la stazione di lavoro per anestesia ideale per tutti i pazienti e le procedure chirurgiche.

Dettagli del prodotto

Ventilazione di tipo ICU

  • La ventilazione protettiva può portare a meno complicazioni polmonari e a degenze ospedaliere più brevi2.
  • La PEEP attiva mantiene la pressione durante l'inspirazione spontanea e le perdite.
  • L'eccellente sensibilità al trigger facilita la respirazione spontanea.
  • Il ventilatore a pistone elettronico fornisce volumi tidal altamente precisi anche per i neonati
  • L'applicazione del volume corrente è indipendente dal flusso di gas fresco (fresh gas coupling)

Anestesia sicura a basso flusso

  • I bassi flussi di gas freschi umidificano e riscaldano il gas respiratorio per proteggere i polmoni.
  • Il display dell'econometro fornisce la visualizzazione dell'efficienza del flusso di gas fresco.
  • Il riscaldamento attivo previene il rain-out e riscalda il gas di respirazione.
  • Il sistema di respirazione a tenuta stagna riduce al minimo le perdite di gas.
  • Il ricircolo del gas campione elimina le perdite interne.

Intelligenza di fondo

  • Gli algoritmi di fondo migliorano la qualità della ventilazione senza l'interazione dell'utente.
  • Resistenza espiratoria ridotta durante la respirazione controllata - adattando automaticamente il ventilatore all'espirazione del paziente.
  • Adattamento automatico del volume del sistema alle esigenze del paziente, con conseguente risposta rapida ai cambiamenti di gas.
  • L'allarme MAC-basso attivato automaticamente aiuta a prevenire la consapevolezza involontaria del paziente.
  • Comodo e facile passaggio tra le modalità di ventilazione con trasferimento intelligente delle impostazioni di ventilazione.
Diagram of lungs

La ventilazione polmonare protettiva migliora i risultati e fa risparmiare sui costi

Studi recenti dimostrano che un approccio di ventilazione protettiva dei polmoni durante l'anestesia generale può contribuire a ridurre le complicazioni polmonari postoperatorie e quindi a migliorare l'esito del paziente. Oltre al miglioramento del risultato clinico, la ventilazione protettiva durante l'anestesia generale ha anche una notevole influenza sul costo della terapia. Date un'occhiata alla nostra infografica interattiva, che si concentra sui valori aggiunti clinici e finanziari che possono essere prodotti dall'applicazione della ventilazione protettiva durante l'anestesia generale.

Per saperne di più

Il medico valuta la radiografia dei polmoni

Metti alla prova le tue conoscenze sulla LPV con il nostro quiz!

Sapevi che le strategie di protezione dei polmoni possono avere benefici sostanziali come una minore morbilità e mortalità e una diminuzione dei costi? Vediamo quanto già sai.

Fai il quiz

Illustrazione di un polmone protetto in una sfera

Ventilazione di protezione dei polmoni

Scoprite le ultime scoperte scientifiche sulla ventilazione protettiva e vedete come le nostre tecnologie di ventilazione possono aiutarvi a implementare strategie protettive individuali.

Per saperne di più

Immagine grafica del lucchetto al centro della rete virtuale

Cybersecurity: rimanere resilienti contro le minacce informatiche

Poiché la tecnologia rende la cura del paziente più efficace ed efficiente allo stesso tempo, dobbiamo assicurarci che i nostri dispositivi resistano alla prova del tempo. E questo include anche affrontare le vulnerabilità della sicurezza. Noi di Dräger prendiamo molto sul serio la sicurezza informatica e la consideriamo fin dall'inizio del processo di sviluppo.

Il coraggio di riempire il vuoto

Il nostro specialista della sicurezza dei prodotti parla della gestione della cybersicurezza utilizzando il coinvolgimento e l'educazione del team.

Pensate che gli ospedali non vengano violati?

L'esperto di sicurezza informatica e hacker etico, Florian Grunow, parla della minaccia attuale che la digitalizzazione impone agli ospedali. Anche se le violazioni dei dati sembrano essere gli incidenti predominanti, l'hacking di un dispositivo medico con funzione di supporto vitale è diventato uno scenario realistico. Durante la revisione professionale di una rete ospedaliera Grunow è riuscito lui stesso a violare un dispositivo di anestesia ed è stato in grado di accedere alle funzioni di trattamento.

I sistemi sicuri iniziano con dispositivi medici sicuri

La tecnologia medica basata su computer e in rete sta diventando parte integrante della cura clinica complessiva. Di conseguenza, le reti ospedaliere stanno diventando sempre più bersaglio di pericolosi e dannosi attacchi informatici. Per combattere questo, la workstation per anestesia Atlan è stata progettata pensando alla sicurezza.

Dräger Atlan A350/A350 XL

Dräger Atlan A350/A350 XL: uno sguardo più profondo

Ottieni maggiori informazioni e dettagli sulla serie completa di caratteristiche cliniche e sulla comprovata qualità di ventilazione che rendono Atlan la stazione di lavoro per anestesia ideale per tutti i pazienti e le procedure chirurgiche.

Dettagli del prodotto

Migliori pratiche di sicurezza informatica

  • Ci sforziamo di incorporare le migliori pratiche di cybersecurity profondamente nei nostri processi di sviluppo.
  • Abbiamo creato un team dedicato alla cybersecurity.
  • Formiamo gli ingegneri di sviluppo nelle pratiche di cybersecurity e nella codifica sicura.
  • Manteniamo una lista di requisiti di sicurezza per i nostri prodotti per sviluppare architetture sicure.

Test di sicurezza completi

  • Esperti di sicurezza indipendenti conducono test di penetrazione professionali.
  • Esperti di sicurezza interni conducono valutazioni di vulnerabilità e analisi delle minacce, ove applicabile.
  • Il team di sicurezza dei prodotti valuta le minacce emergenti e pubblica tempestivamente utili avvisi.
  • Informazioni trasparenti sulla sicurezza dei prodotti possono supportare la gestione del rischio del cliente.
  • Per un numero crescente di prodotti sono disponibili whitepaper che riassumono importanti informazioni sulla sicurezza.

Architettura di sistema indurita

  • Tempra dei nostri sistemi per aiutare a ridurre al minimo la superficie di attacco
  • L'omissione coerente di componenti software non necessari riduce le vulnerabilità sfruttabili.
  • Mentre le funzioni terapeutiche sono in uso, molte porte, ad esempio quelle di servizio, sono chiuse.
  • Separazione tecnica dei componenti funzionali e di rete nei dispositivi di terapia realizzata in un numero crescente di prodotti.
Il medico accede ai dati sullo schermo

La cybersicurezza nell'assistenza sanitaria

Man mano che i dispositivi medici diventano più interconnessi, diventano anche più vulnerabili. Per saperne di più su come stiamo aiutando a fare in modo che i rischi di cybersecurity siano mitigati durante l'intero ciclo di vita del prodotto.

L'assistente si lava le mani

Prevenzione delle infezioni: costruire l'igiene nella progettazione

Quando si tratta di ritrattamento igienico nei dispositivi medici, non si può aspettare la fine della fase di sviluppo. Fin dalla fase concettuale, bisogna progettare intenzionalmente l'igiene. Facendo questo, portiamo la sicurezza del paziente ad un livello superiore: evitare il più possibile l'imprevisto.

Ripensare il design dell'igiene

Il nostro specialista in ingegneria chimica ci spiega come implementiamo il ritrattamento igienico nella progettazione dei nostri prodotti.

La prevenzione delle infezioni è una cosa globale

Chiunque può essere l'istigatore del cambiamento, dice il Prof. Didier Pittet, responsabile esterno della campagna dell'OMS "Clean Care is Safer Care" e specialista in malattie infettive all'Ospedale Universitario di Ginevra. In questa intervista, il Prof. Pittet spiega l'importanza della prevenzione delle infezioni per gli ospedali e le sfide che si incontrano quando si cerca di attuare le rispettive misure e strategie.

Rompere la catena dell'infezione

Rompere la catena dell'infezione è un passo importante nella prevenzione delle infezioni nosocomiali. Ogni paziente infetto può causare costi aggiuntivi fino a 17.500 euro1. La tecnologia medica deve sostenere gli operatori sanitari nel loro obiettivo di ridurre efficacemente i tassi di infezione.

Dräger Atlan A350/A350 XL

Dräger Atlan A350/A350 XL: uno sguardo più profondo

Ottieni maggiori informazioni e dettagli sulla serie completa di caratteristiche cliniche e sulla comprovata qualità di ventilazione che rendono Atlan la stazione di lavoro per anestesia ideale per tutti i pazienti e le procedure chirurgiche.

Dettagli del prodotto

Prevenzione delle infezioni incorporata

  • Processi di pulizia efficaci si traducono in componenti del dispositivo compatibili con il ritrattamento.
  • Lo smontaggio rapido e senza attrezzi dei sistemi di respirazione aumenta la conformità alle procedure operative standard di igiene.
  • Le parti e i materiali sono progettati per essere puliti e disinfettati efficacemente con gli standard di ritrattamento esistenti.
  • Il sistema di respirazione riscaldato riduce il rain-out e il conseguente accumulo di fluidi che possono favorire la crescita di germi.

I nostri materiali di consumo monouso

  • I nostri materiali di consumo aiutano a ridurre al minimo il rischio di infezione.
  • Sono testati per garantire prestazioni ottimali dei dispositivi Dräger, prevenendo al contempo le infezioni nosocomiali.
  • Le confezioni di consumabili Pack2Go supportano i processi snelli.

Design ordinato del posto di lavoro

  • Le postazioni di anestesia facili da pulire consentono una pulizia rapida ed efficace.
  • I cavi possono essere facilmente riposti per ridurre l'area di crescita dei germi.
  • La superficie liscia e arrotondata facilita la pulizia/disinfezione frequente.
  • I materiali resistenti ai detergenti assicurano un'elevata durata.
Gli assistenti usano attrezzature sterili per aiutare a prevenire le infezioni

Prevenzione e controllo delle infezioni negli ospedali

I nostri dispositivi sono ottimizzati per rompere efficacemente la catena dell'infezione, grazie al loro design e alla gamma di accessori monouso e materiali di consumo corrispondenti.

Per saperne di più

Entra in contatto con Dräger

Contattateci Ospedale

Draeger Italia SpA

Via Galvani, 7
20094 Corsico (MI)

+39 02 458721

Fonti

Sullivan E et al., Cost and Consequences of Surgical Site Infections: A Call to Arms, Surg Infect (Larchmt). 2017 May/Jun;18(4):451-454. doi: 10.1089/sur.2017.072. Epub 2017 Apr 12.

2 Fernandez-Bustamante A et al., Postoperative Pulmonary Complications, Early Mortality, and Hospital Stay Following Noncardiothoracic Surgery: A Multicenter Study by the Perioperative Research Network Investigators., JAMA Surg. 2017 Feb 1;152(2):157-166. doi: 10.1001/jamasurg.2016.4065.