Energia rinnovabile | Zero Carbonio - ccus-carbon-capture-16-6.jpg

Energia rinnovabile | Zero Carbonio

Domande? Contattaci

CCUS - Raggiungere gli obiettivi globali di decarbonizzazione e riduzione della CO2

La CCS (Carbon Capture Storage) è un'opzione nel ventaglio di azioni di mitigazione per la stabilizzazione delle concentrazioni atmosferiche di gas serra e il raggiungimento degli obiettivi di riduzione della CO2 a livello globale.

La cattura e lo stoccaggio dell'anidride carbonica, riassunti sotto l'abbreviazione CCS che sta per Carbon Capture and Storage o Carbon Dioxide, Capture, Utilization & Storage (CCUS), sono considerati una tecnologia di transizione cruciale per ridurre rapidamente le emissioni nette di CO2. Di solito, la CO2 viene catturata da fonti industriali ed energetiche come centrali elettriche a carbone, impianti chimici o centrali a biomassa.

La cattura del carbonio consiste nel catturare la CO2 di scarto di origine antropica, trasportarla in un sito di stoccaggio e depositarla in bacini di raccolta come quelli geologici, dove non può entrare nell'atmosfera. La CCS può essere applicata a grandi fonti di energia, come gli impianti di energia da combustibili fossili, le centrali a gas naturale o i siti di produzione dell'acciaio. Dopo aver catturato la CO2, questa viene compressa e trasportata per lo stoccaggio geologico. Per trasportare grandi quantità di CO2 su distanze di circa 1000 km si preferiscono i gasdotti. Se il volume di CO2 è inferiore a qualche milione di tonnellate all'anno, si opta per navi o camion. Dopo essere stata iniettata nel sottosuolo, la CO2 sale fino a quando non viene intrappolata da uno strato impermeabile o da una roccia di copertura, dove viene immagazzinata a tempo indeterminato.

La cattura della CO2 svolge un ruolo importante nei grandi impianti energetici a base di CO2, nelle industrie con grandi emissioni di carbonio (ad esempio, produzione di cemento, siderurgia), nella lavorazione del gas naturale, negli impianti di produzione di combustibili sintetici e negli impianti di produzione di idrogeno a base di combustibili fossili - e sostiene anche il grande obiettivo della riduzione dei gas serra.

Soluzioni di sicurezza per applicazioni CCUS

Continua per saperne di più.

A livelli di concentrazione superiori al 5%, la CO2 è tossica per l'uomo


È necessario considerare la densità della  CO2. Questa molecola è più pesante dell'aria di circa il 60% e viaggia a bassi livelli, spostando l'O2 e creando condizioni tossiche per l'uomo. 

Può rimanere a lungo in avvallamenti, fosse, buche e cantine, molto tempo dopo essersi dispersa dal livello del suolo.


CO2-CCUS-page-Toxic-3-2.jpg

La CO2 è tossica

La causa di morte nel respirare alte concentrazioni di CO2 non è l'ipossia (bassi livelli di ossigeno nei tessuti del corpo) ma l'intossicazione da anidride carbonica. La CO2 è:

  • Incolore
  • Inodore
  • Non combustibile
  • Risulta dall'ossidazione del carbonio
CO2-CCUS-page-Greenhouse-3-2.jpg

La CO2 è un gas a effetto serra

La CO2 è il più importante gas serra a lunga vita presente nell'atmosfera terrestre.

A partire dalla rivoluzione industriale, le emissioni antropiche - dovute principalmente all'uso di combustibili fossili e alla deforestazione - hanno rapidamente aumentato la sua concentrazione nell'atmosfera, provocando il riscaldamento globale.

Pericoli riscontrati in diverse aree di applicazione della CCS

CCS per il recupero del petrolio

Un uso attuale della CO2 catturata durante il processo CCS è il recupero del petrolio.

Possibili rischi: CO2

Stoccaggio a lungo termine della CO2

La possibilità di fuoriuscita di CO2.

Possibili rischi: CO2

Trasporto e stoccaggio della CO2

Possibilità di fuoriuscita di CO2.

Possibili pericoli: CO2

Percezione pubblica dello stoccaggio di CO2

Lo stoccaggio del carbonio da CCS presenta diversi rischi percepiti che non sono popolari tra il pubblico. L'effetto negativo NIMBY (Not in My Back Yard) è spesso più forte della percezione positiva che il pubblico ha della CCS. 

Possibili rischi: CO2

Soluzioni consigliate per la sicurezza degli impianti e delle persone

I gas tipici che devono essere considerati durante i processi di cattura del carbonio sono l'ossigeno (in termini di carenza), il biossido di zolfo (SO2), le ammine (RNH2) R, ad esempio: Metile (CH3) o gruppi etilici (CH2CH3-), ossidi di azoto (NO2, NO) e anidride carbonica (CO2). Un rilevamento affidabile è essenziale per aumentare la sicurezza dei lavoratori.

Cliccate sulle schede sottostanti per saperne di più

A causa del peso della CO2, più pesante del 60% rispetto all'aria, questo gas ha la tendenza a raccogliersi in punti bassi come le aree di contenimento e le fosse. Questo può essere sfruttato a vantaggio del sito. I rilevatori devono essere posizionati sotto le tubature e possono segnalare qualsiasi accumulo di CO2. Il rilevamento IR fornisce una misura accurata del livello in ppm. Adatti per sistemi a bassa e ad alta pressione, con l'obiettivo principale di proteggere il personale, questi rilevatori dovrebbero essere posizionati in aree in cui è probabile che il personale sia presente.

La CO2 in %vol o ppm può essere rilevata utilizzando il rilevamento IR puntuale.


Dräger PIR 7200

Dräger PIR 7200

Affidabile negli ambienti industriali più difficili – il trasmettitore a raggi infrarossi Dräger PIR 7200, sfrutta un'ottica molto sofisticata per il monitoraggio continuo di anidride carbonica (CO2).

Dettagli sui prodotti

Dräger Polytron 8720

Dräger Polytron 8720

Quick and reliable detection of carbon dioxide in the ambient air: the microprocessor-based Polytron 8720 transmitter, which contains a new, innovative IR sensor with drift-free optics, can also be integrated into your digital fieldbus system, thus providing additional diagnostic functions.

Dettagli sui prodotti

Dräger REGARD® 3000

Dräger REGARD® 3000

​Monitoraggio di vari gas e vapori con il sistema di controllo modulare Dräger REGARD® 3000. La spia di stato multicolore segnala lo stato del vostro sistema di rilevazione gas. La centralina consente di combinare tre moduli diversi: ingresso, relè e gateway. Si possono collegare fino a quattro trasmettitori analogici e ...

Dettagli sui prodotti

Scopri la gamma completa di prodotti Dräger FGDS

A livelli di concentrazione superiori al 5%, la CO2 è tossica per l'uomo. La sola misurazione dell'O2 non è sufficiente e i livelli di COpossono aumentare e sopraffare gli utenti. La causa di un infortunio respirando alte concentrazioni di CO2 non è l'ipossia (bassi livelli di ossigeno nei tessuti del corpo) ma l'intossicazione da anidride carbonica.

Il personale dovrebbe portare con sé un rilevatore mobile di gas per garantire che il personale sia consapevole dei livelli elevati/tossici di CO2.

Dräger Pac® 8000

Dräger Pac® 8000

Con il robusto Dräger Pac® 8000, sarete ottimamente equipaggiati per condizioni difficili: questo rilevatore monogas personale multiuso è uno strumento affidabile e preciso per la rilevazione di concentrazioni pericolose di 29 gas diversi, tra cui anche gas speciali come NO2, O3 e ...

Dettagli sui prodotti

Dräger X-am® 5600

Dräger X-am® 5600

Caratterizzato da un design ergonomico e da un'innovativa tecnologia con sensori a infrarossi, Dräger X-am® 5600 è uno dei più piccoli rilevatori di gas in grado di misurare fino a sei gas diversi. Ideale per le applicazioni di monitoraggio personali, questo robusto rilevatore a tenuta stagna assicura misurazioni accurate e ...

Dettagli sui prodotti

Dräger X-am® 8000

Dräger X-am® 8000

I controlli pre-accesso non sono mai stati così facili e comodi: questo rilevatore è in grado di misurare contemporaneamente da 1 a 7 gas tossici o infiammabili, nonché vapori e ossigeno – in modalità pompa o diffusione. Un innovativo concetto di segnalazione e pratiche funzioni di assistenza assicurano la completa sicurezza durante ...

Dettagli sui prodotti

Scopri la gamma completa di dispositivi portatili per la rilevazione di gas

Un adeguato equipaggiamento per la salute e la sicurezza sul lavoro è essenziale per proteggere i dipendenti durante i lavori operativi e di manutenzione.

A causa degli alti livelli di CO2 o della possibilità di alti livelli di CO2, è necessaria un'alimentazione d'aria indipendente per il lavoro e in caso di emergenza; il tipo di dispositivo necessario dipende dalla durata del raggiungimento di un'area di respirazione sicura. L'APR non è consentito. I dispositivi respiratori di fuga devono essere disponibili in caso di emergenza.

Dräger Saver CF

Dräger Saver CF

Dräger Saver CF è un respiratore a flusso costante per la fuga in caso di emergenza che permette di allontanarsi in modo sicuro e senza difficoltà dalle zone di pericolo. Facile da indossare e con un funzionamento praticamente automatico, questo respiratore a pressione positiva, con cappuccio, richiede solo un addestramento minimo.

Dettagli sui prodotti

Dräger PAS® Colt

Dräger PAS® Colt

Abbinando flessibilità e semplicità d'uso con un design dei respiratori di ultimissima concezione, Dräger PAS® Colt è uno dei sistemi tecnologicamente più avanzati per la fuga d'emergenza e le operazioni di breve durata.

Dettagli sui prodotti

Dräger Saver PP

Dräger Saver PP

Il Saver PP è un respiratore a pressione positiva per la fuga in caso d'emergenza, che permette di allontanarsi in modo sicuro e senza difficoltà dalle zone di pericolo, anche in presenza di H2S. Facile da indossare e con funzionamento automatico, questo respiratore a pressione positiva è dotato di maschera a pieno facciale e può ...

Dettagli sui prodotti

Dräger PAS® Micro

Dräger PAS® Micro

Abbinando flessibilità e semplicità d'uso con un design dei respiratori di ultimissima concezione, Dräger PAS® Micro è uno dei sistemi tecnologicamente più avanzati per la fuga d'emergenza e le operazioni di breve durata.

Dettagli sui prodotti

Scopri la gamma completa di prodotti Dräger per la protezione delle vie respiratorie e la fuga

La consulenza nella gestione delle sfide di sicurezza del biossido di carbonio è di competenza degli esperti di sicurezza Dräger. Gli specialisti esaminano i piani esistenti per identificare il potenziale di miglioramento e stabilire una sicurezza sostenibile. Forniscono un supporto progettuale, valutano i rischi e definiscono le misure insieme a voi.

service-technician-3-2-d-14827-2017.jpg

Ampio portafoglio di servizi

Vi supportiamo con un'ampia gamma di servizi: dalla massimizzazione dei tempi di attività, all'installazione e al supporto delle nostre soluzioni, alla gestione del vostro portafoglio, alla formazione del vostro personale e allo sfruttamento della potenza dei dati per aumentare l'efficienza, ridurre i rischi e ottenere risultati.

Database delle sostanze pericolose VOICE

Dräger VOICE è uno strumento essenziale per la gestione sicura dei materiali pericolosi. Basta un clic per ricevere informazioni pertinenti e raccomandazioni specifiche sui dispositivi di sicurezza per oltre 1.500 sostanze pericolose presenti nel suo database.


Carbon-Dioxide-CO2-4-3.jpg

Il biossido di carbonio (CO2)  si presenta come un gas incolore e inodore a temperature e pressioni atmosferiche.

Per un elenco completo delle proprietà della sostanza, cliccare sul link sottostante.

Anidride carbonica - per saperne di più

Ulteriori risorse

Qui potete trovare utili link a informazioni provenienti da una vasta gamma di materiali Dräger realizzati per supportarvi nella vostra ricerca di conoscenze sul panorama dell'anidride carbonica.

Whitepaper e testi informativi per fornirvi i fatti e il background tecnico.

Soluzioni di sicurezza nei progetti di cattura del carbonio
ccus-brochure-front-cover-DMC-103960.jpg

Il CO2 è un gas inodore e incolore, più pesante dell'aria, che può accumularsi in aree poco ventilate o in spazi confinati in nubi di basso livello che sostituiscono l'ossigeno, con il rischio di soffocamento in casi estremi.

Spazi confinati nell'industria chimica
fachartikel-cse-7643-9-11-en.jpg

Dove non esistono due lavori uguali. I lavori di pulizia e manutenzione in spazi confinati rappresentano una sfida particolare per i responsabili della sicurezza nell'industria chimica. Questo documento illustra cinque regole fondamentali per lavorare in modo sicuro ed efficiente.

Come scegliere i giusti dispositivi di fuga di emergenza
OilAndGas-Emergency-Escape-Infographic_en-master-9-11.jpg

Le emergenze pericolose per la vita possono verificarsi in qualsiasi momento in tutti i tipi di industrie. Un'analisi dei rischi e una pianificazione della sicurezza adeguate devono prendere in considerazione ogni possibile scenario di emergenza. Utilizzate questa tabella di fuga d'emergenza per aiutarvi nella pianificazione.

Avete una domanda? Siamo a disposizione

'Un'immagine dipinge mille parole, un video dipinge mille immagini' - video informativi per aiutare a descrivere alcuni degli argomenti importanti


Sistemi di allarme rapido per l'idrogeno: Rilevazione di perdite di gas a ultrasuoni

Rilevamento di perdite di gas a ultrasuoni - Dräger Polytron 8900 UGLD: la tecnologia dei sensori a ultrasuoni come sistema di allarme precoce per le perdite di gas idrogeno. Negli impianti di idrogeno, dove la sicurezza è fondamentale, l'allarme precoce a ultrasuoni fornisce una protezione aggiuntiva.

Misurazione delle sstanze nocive Dräger

La misurazione delle sostanze nocive non è mai stata così facile e conveniente: Dräger X-am® 8000 misura fino a sette gas tossici e infiammabili, vapori e ossigeno contemporaneamente, sia in modalità pompa che in modalità diffusione. L'innovativo design dei sensori e le pratiche funzioni di assistenza garantiscono la massima sicurezza durante l'intero processo.

Avete domande?

Guardate gli esperti Dräger che tengono conferenze e webinar educativi, creati per sostenere la transizione energetica che sta decarbonizzando il nostro futuro.

hydrogen-safety-for-the-industry-ecology-energy-solution-3-2-DL-30110-2020_1260580606.jpg

La produzione, lo stoccaggio, il trasporto e l'utilizzo dell'idrogeno comportano particolari rischi per la sicurezza. Guardate i nostri cinque webinar per acquisire conoscenze specialistiche sulla gestione dei rischi in tutte le fasi del processo. Ottenete informazioni preziose sulla sicurezza e le intuizioni pratiche dei nostri esperti di sicurezza.

  • Valutazione dei rischi
  • Sicurezza dell'impianto
  • Tecnologie di rilevamento dei gas
  • Opzioni di monitoraggio personale dell'aria 
  • Come gestire i lavori di manutenzione necessari in modo sicuro ed efficiente.

Hai una domanda?

Abbiamo cercato all'esterno le ultime ricerche e scoperte utili sulla cattura e lo stoccaggio del carbonio/anidride carbonica e il suo posto nel futuro ambiente delle tecnologie pulite. Cliccate sui link sottostanti per saperne di più.

Hai una domanda? Entra in contatto con noi

Se avete domande o dubbi sulle soluzioni di sicurezza relative all'energia pulita, alla cattura, all'utilizzo e allo stoccaggio dell'anidride carbonica (CCUS), compilate il breve modulo sottostante e vi risponderemo subito.

Altre soluzioni Dräger per l'energia pulita

Seguite i link sottostanti per saperne di più sulla nostra gamma di soluzioni di sicurezza nell'area Clean Tech.

Hydrogen-Safety-3-2.jpg

Sicurezza dell'idrogeno

Ammonia-Safety-3-2.jpg

Sicurezza dell'ammoniaca

Lithium-ion-Battery-Safety-3-2.jpg

Sicurezza delle batterie agli ioni di litio

Methanol-Safety-3-2.jpg

Sicurezza del metanolo

Entra in contatto con Dräger

Contattateci

Draeger Italia SpA

Via Galvani n°7
20094 Corsico (MI)

+39 02 458721